“Achtung! Kunst!” di Benny Posca al Cortile 105 a Como

di Silvano Valentini, 2011

Mostra di arte contemporanea di alto livello, quella svoltasi da venerdì 27 a domenica 29 maggio a Como presso il “Cortile 105” di Viale Lecco, un originale spazio espositivo, in parte al coperto e in parte, appunto, in cortile, nato un paio di anni fa per volontà di alcuni artisti e professionisti che vi hanno uno studio di architettura e che ha già ospitato in questo breve lasso di tempo altre esposizioni, personali e collettive, di grande interesse, in particolare di artisti, di provenienza italiana e internazionale, del gruppo “Arte Chic Galerie”.

A esporre nei giorni scorsi è stato Benny Posca, in arte “bypos”, un architetto alla sua prima personale (e per questo viene da chiedersi se non abbiamo perso nel frattempo altri eventi d’arte di questa portata), nato nel 1963 a Mainz in Germania e residente a Como, datosi alla pittura e alla scultura, parallelamente all’architettura, a partire dal 2009, fino a sfociare, per merito soprattutto della sensibilità e della competenza dell’architetto Giorgio Botta e della interior designer Milena Ghielmetti, in questo brillante esordio, a cui ha dato un titolo, nella sua amata lingua madre, singolare ed emblematico, “Achtung! Kunst!”, cioè “Attenzione! Arte!”.

Particolarmente numeroso il pubblico intervenuto al vernissage di venerdì 27 maggio, durante il quale, prima l’architetto Giorgio Botta e poi lo stesso artista, Benny Posca, hanno illustrato ai presenti, tra cui molte personalità del mondo dell’arte e della cultura, le finalità generali che si propone il “Cortile 105” e, più nello specifico, le caratteristiche principali della mostra di “bypos”.

Grande manipolatore della materia, a cui sa dare ampia dignità artistica, non solo rendendola facilmente leggibile da tutti nella sua ricomposizione creativa, ma addirittura facendola “parlare” al nostro io più autentico e profondo, l’artista ha presentato una ventina di opere, da alcuni intensi quadri materici, tra cui uno screziato e gradevole “pezzo verde senza titolo”, Untitled (Green Piece), a sculture di legno ispirate all’arte etnica africana e sagomate con la motosega, come dichiarato dallo stesso autore, ad astratte combinazioni cromatiche con corde e stoffe, a installazioni di forte impatto estetico ed emozionale.

Da segnalare gli evocativi richiami alla mitologia latina e tedesca, con le simboliche ali di Dedalo e Icaro, da un lato, e quelle della Valkyrja (sterbend), la Valchiria morente, dall’altro, in questo caso due grandi ali in ferro, resina e acrilico su un tappeto rosso in mezzo al cortile, l’opera più pregiata e spettacolare di tutte, vero emblema dell’intera mostra.

home
design arte schizzi contact
by bypos

design

  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
by bypos

arte

  • meandri di minosse
  • valkyrja
  • ikaro & dedalo
  • arte concettuale
  • i guerrieri del boschetto
  • arte concettuale
  • new forms of life
  • new forms of life
  • gummibaum
  • new forms of life
  • memorie
  • arte concettuale
  • gummibaum
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • spazionatta2
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • i guerrieri del boschetto
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • gummibaum
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • spazionatta
  • arte concettuale
  • arte concettuale
  • arte concettuale
by bypos

schizzi

  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art
  • conceptual art

contact

obbligatorio
obbligatorio Formato non valido.
   
obbligatorio